11 ottobre 2016

Ricci Capricci? Sarà vero?







Ricci Capricciosi? Ecco la soluzione...





Settimana scorsa sono stata invitata da L'Oreal per scoprire tutti i segreti per ottenere dei ricci perfetti.



Ognuna di noi ha esigenze diverse, c'è chi li vuole super definiti, chi voluminosi, chi come me con poco volume ma massima definizione.


Durante la giornata ho avuto l' onore di intervistare Fulvio Tirrico Curly Hair Expert di L'Oreal che mi ha svelato tantissimi trucchi per ottenere proprio i capelli che ho sempre desiderato.



Ci ha spiegato che esistono 9 tipi di riccio che a loro volta vengono suddivisi in altre tre tipologie.

Il mio riccio è di tipo 3, un riccio definito e voluminoso.





Durante l' intervista ha completamente stravolto tutte le certezze che avevo! 
Io dopo averli lavati li chiudevo in un asciugamano, passata una decina di minuti procedevo all'applicazione dei prodotti e poi li lasciavo asciugarsi da soli.



Per prima cosa lui mi ha spiegato che il mio riccio ha bisogno di essere lavato solo con il balsamo, mi ha consigliato la linea L'Oreal Elvive Olio Straordinario Ricci Sublimi, e non devo usare ne spazzola ne pettine per districarli da bagnati ma solo le dita.




Dopo, ancora grondanti, devo passare all' applicazione dell' olio sempre della stessa linea Elvive Olio Straordinario Ricci Sublimi mischiato alla crema, pettinarli con le dita e subito dopo con un panno in microfibra togliete l' eccesso d' acqua.
Finito tutto lasciarli asciugare all' aria o con un diffusore senza mai toccarli.

La curiosità era tantissima.

Così una volta a casa ho messo in pratica la tecnica del solo balsamo e il districarli con le dita, non ci crederete ma la differenza si è subito notata.

La tecnica dei capelli grondanti devo ancora provarla, ma vi aggiornerò presto!

Questa linea specifica per i capelli ricci la conoscevo già, ecco cosa ne penso in questo video









Voi quale tecnica usate? Siete felici dei vostri ricci? Proverete uno dei consigli di Fulvio?
Un bacio!











Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

share